Ossobuco di tacchino alla pizzaiola

L’ossobuco di tacchino alla pizzaiola è un piatto abbastanza economico e che rende questo tipo di carne umida, tenera e gradevole, pur essendo per natura un po’ asciutta.

Per chi non dovesse amare la carne di tacchino è possibile preparare alla stessa maniera delle semplici fettine di vitello; tuttavia è consigliabile provare questa ricetta perchè il tacchino assume un sapore delicato.

 INGREDIENTI per 4 persone

Aglio 2 spicchi

Capperi una decina

Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai

Origano q.b.

Ossobuco di tacchino 4 fette

Pepe q.b.

Pomodorini in barattolo g 400

Prezzemolo 1-2 cucchiai

PREPARAZIONE

 Mettete in una pentola 1/3 dei pomodorini.

Aggiungete, quindi (seguendo quest’ordine!), le fette di tacchino, i restanti pomodorini, aglio, capperi, origano, prezzemolo tritato,  pepe, sale e olio.

Coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per 45 minuti circa.

Fate attenzione a non far asciugare troppo il tacchino. Va servito con un po’ di sughetto!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.