Maccheroncini di Campofilone con vongole, pomodoro e pesto di rucola

Un delizioso piatto di pasta, preparato con un delicatissimo sugo di vongole e condito, infine, con pesto di rucola.

Un ricetta ideale da preparare anche per un pranzo dell’ultimo minuto e per fare un gran figurone.

INGREDIENTI per 4 persone

Aglio 2 spicchi

Maccheroncini di Campofilone g 320

Olio extravergine di oliva 4 cucchiai

Prezzemolo qualche gambo

Pomodori ramati 2

Vongole g 800

Per PESTO di RUCOLA

Aglio 1 spicchio

Olio extravergine di oliva q.b.

Pinoli g 20

Rucola g 40

PREPARAZIONE

Fate aprire le vongole in padella insieme all’olio, all’aglio intero ed ai gambi di prezzemolo legati con un cordone.

IMPORTANTE: coprite con un coperchio la padella, in modo tale che le vongole si possano aprire con il calore.

IMPORTANTE: appena si aprono le vongole toglietele dal fuoco in modo tale che non si secchino.

Nel frattempo sbollentate i pomodori interi in acqua bollente per 10 secondi.

Fateli, poi, raffreddare in un terrina con acqua e ghiaccio.

Quindi, eliminate la pelle e la parte centrale e tagliateli a pezzettini.

Unteli, poi, alle vongole e fate insaporire per 1-2 minuti.

Preparate, quindi, il pesto di rucola.

Con un frullatore ad immersione frullate pinoli e aglio insieme all’olio.

IMPORTANTE: iniziate mettendo poco olio; quando unite la rucola aggiungetene dell’altro fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Aggiungete, poi, la rucola e frullate il tutto.

Cuocete i maccheroncini al dente: quindi, scolateli ed ultimate la cottura per un paio di minuti in padella insieme alle vongole in modo tale che si insaporiscano.

Infine, impiattate e condite con il pesto di rucola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.