Risotto con i fegatini

Il risotto con i fegatini di pollo è un piatto che accontenta le vostre tasche oltre che, come d’obbligo, il vostro palato. Questo perchè è preparato con ingredienti economici che, però, come spesso accade, sono proprio quelli che ci permettono, poi, di presentare in tavola un piatto ricco di gusto.

E’, inoltre, un piatto intelligente, poichè, i fegatini, preparati in questa maniera, sono ottimi serviti anche come secondo.

INGREDIENTI per 4 persone

Acqua l 1

Cipolla dorata 1/2

Dado di carne 1

Riso g 320

Vino rosato ml 200

Per FEGATINI

Alloro 3-4 foglie

Fegatini di pollo g 400

Olio extravergine di oliva 3 cucchiai

Sale 1 cucchiaino

Vino rosato ml 200 (+ quello necessario per l’ammollo)

Per CONDIRE

Parmigiano grattugiato 4 cucchiai

PREPARAZIONE

Preparate, prima di tutto, i fegatini.

Teneteli in ammollo nel vino rosato per 5-10 minuti.

Quindi scolateli e metteteli in una pentola insieme ad olio, alloro e vino.

Coprite con un coperchio e fateli cuocere a fuoco medio per 20-25 minuti fino a farli ben dorare.

IMPORTANTE: aggiungete il sale solo a fine cottura.

Nel frattempo preparate il brodo di dado (se avete il brodo di carne utilizzate quello!!!).

Potete preparare, ora, il risotto con i fegatini.

Fate, quindi, dorare la cipolla tagliata a spicchi insieme all’olio (un paio di minuti).

Aggiungete il riso e fatelo tostare per un altro paio di minuti.

Quindi, sfumate con il vino.

Cuocete, ora, il risotto aggiungendo poco per volta il brodo preparato ed i fegatini tagliati a pezzettini.

Fate cuocere per 15-20 minuti (verificate voi la cottura assaggiandolo!!!), quindi, mantecate a fuoco spento con il parmigiano grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.