Ciambelline ai semi di anice

Per un appagamento dei sensi, ecco pronte per voi le ciambelline ai semi di anice e vino. Belle, fragranti, friabili… una delizia per i vostri palati tutta da provare!!!

INGREDIENTI per 25 ciambelline

Farina g 600

Olio ml 200

Vino rosato ml 200

Semi di anice g 15-20

Zucchero g 200 (+ ca. g 100 per ripassarle!)

PREPARAZIONE

Mettete in una terrina la farina con l’olio e frizionate.

Aggiungete, quindi, zucchero e vino rosato.

Impastate e, una volta amalgamato il tutto, incorporate i semi di anice distribuendoli in maniera uniforme.

Fate riposare la pasta per 30 minuti circa.

Benissimo!!!

Adesso create le ciambelline.

Dividete la pasta in 25 panetti.

Con ogni panetto fate dei bastoncini di lunghezza pari a cm 15 circa e dello spessore di cm 1-2.

Chiudete a forma di tarallo sovrapponendo e premendo le due estremità.

IMPORTANTE: non preoccupatevi se la vostra ciambellina si ritira; dipende dall’olio.

Passate, ora, le vostre ciambelline singolarmente nello zucchero semolato, schiacciatele leggermente e sistematele in una teglia precedentemente  foderata con carta da forno.

Infornate, quindi, in forno preriscaldato RIGOROSAMENTE a 170° sulla griglia centrale per 30-35 minuti.

Saranno pronte quando avranno assunto un colore sufficientemente scuro!

2 thoughts on “Ciambelline ai semi di anice

  1. maria vernile
    6 Novembre 2013 at 07:57

    Lievito per farle crescere??…non è previsto…non so ….bicarbonato….bustina di lievito chimico…nel forno rimangono così come le mettiamo!!!

    1. Simona Maggio
      6 Novembre 2013 at 09:34

      Non si aggiunge nessun tipo di lievito. Si impastano e si preparano dopo aver fatto riposare per una mezz’ora l’impasto altrimenti, essendo preparate con l’olio, le ciambelline si ritireranno appena fatte. Nella teglia ti conviene metterle distanziate perchè si gonfiano!!! Sono buonissime e facilissime!!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.