Sformato di melanzane

Un piatto pratico e saporito ed una preparazione leggera.

Lo sformato di melanzane, infatti, contrariamente ad una classica frittata, viene cotto in forno ed è preparato con le melanzane arrostite, motivo per il quale è una ricetta decisamente meno calorica, ma pur sempre squisita.

A far la differenza è la presenza di parmigiano e di provolone che danno a questo piatto quel tocco in più.

E’ una ricetta che può essere servita come antipasto o come secondo in base alle proprie esigenze.

INGREDIENTI per 4 persone (per una teglia tonda di diametro di cm 24)

Latte 2 cucchiai

Melanzane 2 medie

Olio extravergine di oliva 3-4 cucchiai

Parmigiano grattugiato 4 cucchiai colmi

Pepe q.b.

Prezzemolo tritato un cucchiaio scarso

Provolone g 60

Uova 4 (intere)

PREPARAZIONE

Prima di tutto lavate e mondate le melanzane; quindi, tagliatele a quadratini.

Fate riscaldare, ora, una padella (insieme ad un pizzico di sale) ed aggiungete le melanzane. Fatele arrostire a fuoco alto girando con un cucchiaio di legno.

Verso fine cottura (dopo circa 15 minuti) aggiungete 2 cucchiai di olio e fate rosolare le melanzane.

Una volta cotte fatele, quindi, raffreddare.

Nel frattempo in una terrina sbattete le uova ed aggiungete il parmigiano grattugiato, il provolone a pezzettini, sale e pepe ed il prezzemolo tritato.

Infine, le melanzane ed il latte. Girate bene il tutto.

In una tegame da forno, mettete un cucchiaio scarso di olio e versate il preparato.

Aggiungete poco olio (1 cucchiaio scarso) e cuocete in forno preriscaldato a 250° per 10-15 minuti fino ad intensa doratura (gli ultimi minuti accendete solo la parte inferiore del forno).

Gustate calda o tiepida.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.