Filetti di sogliola al profumo di limone

I filetti di sogliola al profumo di limone, sono un secondo piatto di pesce delicatissimo, poichè già delicate in partenza le carni della sogliola vengono, poi, preparate in maniera tale da non coprire il sapore, ma accentuandolo con una breve cottura al forno in un letto di vino bianco e limone.

INGREDIENTI per 4 persone

Farina q.b. (per infarinare i filetti)

Limone 1 grande

Olio extravergine di oliva 4 cucchiai

Sogliola 4 filetti

Vino bianco 1 bicchiere abbondante (ml 200 ca.)

PREPARAZIONE

Acquistate 4 filetti di sogliola già puliti.

In un piatto mettete un po’ di farina ed adagiate i filetti ripassandoli da entrambe le parti.

Versate, ora, in un tegame da forno (di grandezza sufficiente per i 4 filetti) il vino, 2 cucchiai di olio, il succo del limone ed un po’ di sale.

Sistemate, quindi, i filetti nel tegame ed aggiungete sopra i restanti 2 cucchiai di olio.

Cuocete in forno preriscaldato a 250° per 15 minuti .

Trascorsi i 15 minuti, accendete il grill e continuate la cottura per altri 5 minuti fino a leggera rosolatura.

Impiattate e versate sui filetti un po’ del sughetto di cottura.

Gustateli caldi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.