Pasta frolla (dura)

La pasta frolla è la tradizionale pasta utilizzata in cucina per la preparazione di dolci.

Tanto semplice quanto buona, può essere utilizzata addirittura come pasta per biscotti o, se avete un po’ di tempo a disposizione, per pasticciare un po’.

La ricetta di questa pasta frolla dura è ideale per preparare crostatine con la marmellata, pastiere o qualunque dolce la vostra fantasia suggerisca.

L’unica ma importantissima raccomandazione da farvi per una buona riuscita della pasta frolla è che il burro sia di frigorifero e le mani quanto più fredde possibili.

(Se siete interessati alla pasta frolla morbida cliccate qui)

INGREDIENTI

Burro gr 200

Farina 00 gr 500

Uova (intere) 3

Zucchero gr 200

Sale 1 pizzico

PREPARAZIONE

In una terrina mettete zucchero e burro (FREDDO) e frizionate fino a totale incorporamento dello zucchero.

IMPORTANTE: la pasta sarà tanto friabile quanto maggiormente fredde sono le vostre mani (potete tenere fra le mani per pochi minuti prima di impastare un alimento congelato).

Aggiungete, quindi, la farina, le uova ed il pizzico di sale ed impastate fino ad ottenere una pasta omogenea.

IMPORTANTE: la pasta frolla non deve essere lavorata  a lungo.

Formate la classica palla, avvolgetela con carta da forno e fatela riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario potrete stenderla ed utilizzarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.