Spigola al sale

La spigola al sale è un piatto estremamente leggero per il suo tipo di preparazione totalmente priva di olio.

E’ semplicissima da preparare (dovete solamente fare attenzione alla cottura!) e non richiede spezie e salse aggiunte, poichè è già buonissima così.

INGREDIENTI per 4 persone

Sale grosso kg 3/4 (dipende dalla grandezza del tegame che utilizzate!)

Spigole 4 (da g 300 ca. l’una)

PREPARAZIONE

Prima di tutto acquistate 4 spigole e fatele pulire direttamente in pescheria.

Mettete in un tegame metà del sale ed adagiate sopra le vostre spigole (dopo averle sciacquate!).

Quindi, versate il restante sale sulle spigole coprendole perfettamente.

Cuocete in forno preriscaldato alla massima temperatura per 25 minuti circa.

IMPORTANTE: la cottura delle spigole varia a seconda del forno.

I segreti per essere sicuri di una buona cottura sono i seguenti:

1.Il sale deve creare una patina dura che potrete verificare bacchettando con una forchetta (non si deve rompere!).

2.Il colore del sale deve cambiare. Assumerà un colore appena giallino quando la sua cottura sarà quella giusta. (Non fatelo colorare troppo altrimenti il pesce sarà arido; deve rimanere umido!).

A questo punto rompete con una forchetta il sale ( sarà dura solo la parte superiore!) e prendete le spigole.

Mi raccomando: togliete bene il sale!

Staccate testa e coda e servitelo aperto con tutta la pelle.

 

CONSIGLIO

Per evitare di buttare il sale nella spazzatura, potete buttarlo direttamente nel lavandino con acqua corrente… si scioglierà e non vi creerà problemi!!!

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.