Rustici di ricotta e salame

Croccanti fuori e soffici dentro, fragranti e fumanti, i rustici di ricotta e salame oltre ad essere particolarmente buoni e sfiziosi sono estremamente semplici da preparare.

Essendo un “piatto veloce”, la pasta utilizzata è quella comprata, ma ovviamente se avete un po’ di tempo in più potete preparare la vostra pasta brisè  in casa.

INGREDIENTI per 15 rustici

Parmigiano grattugiato g 100

Pasta brisè (già pronta) 3 confezioni da g 230/g 250 (quella che trovate!)

Pepe q.b.

Ricotta g 500

Salame piccante g 200

Uova 2

PREPARAZIONE

E’ semplicissimo.

Mettete in una terrina ricotta, salame tagliato a cubetti, parmigiano grattugiato e uova.

Girate il tutto ed aggiungete abbondante pepe.

Prendete, ora, dei pirottini di alluminio e rivestiteli con la pasta brisè (per tagliare circolarmente la pasta, andrà benissimo un qualunque attrezzo da cucina di forma circolare e leggermente tagliente di diametro un po’ più grande di quello del pirottino – mettete  la pasta e  la carta da forno che trovate nella confezione insieme sul vostro pirottino).

Versate, quindi, il ripieno e chiudete appena facendo ricadere il bordino di pasta verso l’interno.

Infornate e cuocete a 220° per 30 minuti.

CONSIGLIO

1.Poichè la pasta brisè tende a colorarsi subito, gli ultimi 10  minuti di cottura lasciate accesa solamente la parte inferiore del forno.

2.Per semplificare il tutto potete preparare una quiche usando un tegame da forno del diametro di cm 25. Sarà ancora più veloce!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.