Sfogliatelle frolle con salsa all’arancia

La sfogliatella frolla è un tipico dolce della pasticceria campana preparato con una friabile pasta frolla ed un ripieno di ricotta, semolino, zucchero, uova, frutta candita e cannella.

Esiste, tuttavia, una seconda variante, la sfogliatella riccia (in realtà è quella più conosciuta), preparata con lo stesso ripieno ma con l’utilizzo della pasta sfoglia al posto della frolla.

INGREDIENTI per 15 sfogliatelle ca.

Per PASTA FROLLA

Burro g 225

Farina g 450

Sale 1 pizzico

Uova 5 tuorli

Zucchero g 200

Per RIPIENO

Cannella q.b.

Frutta candita g 50

Ricotta g 320-330 (1 fiscello)

Semolino g 50

Uovo intero 1

Zucchero 1 cucchiaio

Per SALSA all’ARANCIA

Buccia di arancia

Farina g 50

Latte ml 330

Succo di 1 arancia

Uova 2 tuorli

Zucchero g 70

Per DECORAZIONE

Acqua 4 cucchiai

Buccia di 1 arancia

Zucchero 6 cucchiai

PREPARAZIONE

 Preparate, prima di tutto la pasta frolla (cliccate qui per sapere come fare – seguite – però, le dosi di questa ricetta). Fatela, quindi, riposare.

Nel frattempo preparate il ripieno.

Fate cadere a pioggia il semolino in una pentola con acqua bollente e con un pizzico di sale; fate cuocere a fuoco basso per pochi minuti girando con una frusta, fin quando il semolino non si staccherà dalla pareti della pentola.

IMPORTANTE: la quantità di acqua deve essere doppia rispetto a quella del semolino.

Mettete, quindi, il una terrina la ricotta setacciata, il semolino cotto, lo zucchero, i canditi, l’uovo ed un po’ di cannella.

Girate amalgamando il tutto.

Trascorso il tempo necessario di riposo della pasta, stendete con l’aiuto di un matterello, una sfoglia sottile.

Con un coppapasta di cm 9 di diametro tagliate, ora, dei dischi.

Aggiungete, quindi, al centro di ogni dischi un cucchiaio di ripieno e chiudete, poi, a panzerotto.

Cuocete in forno preriscaldato e ventilato a 180° per 10-15 minuti circa fino a doratura.

Nel frattempo preparate anche la salsa all’arancia.

Preparate inizialmente la crema all’arancia (cliccate qui per sapere come fare – seguite, però, le dosi di questa ricetta e sostituite la buccia di arancia a quella del limone); aggiungete quindi, il succo dell’arancia a crudo e girate.

Candite, ora, la buccia dell’arancia con la quale andrete a decorare le sfogliatelle.

Tagliate in modo molto sottile la buccia dell’arancia e sbollentatela per 1-2 minuti in acqua bollente.

Fatele, quindi, caramellare per un paio di minuti a fuoco medio in un pentolino nel quale avrete fatto sobbollire i 6 cucchiai di zucchero insieme ai 4 cucchiai di acqua.

Una volta che le sfogliatelle saranno cotte, in un piatto adagiate la salsa all’arancia, quindi le sfogliatelle spolverizzate con abbondante zucchero a velo ed infine decorate con l’arancia candita.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.