Carciofi gratinati al forno

Carciofi gratinati al forno

I carciofi gratinati al forno sono un contorno davvero gradevole.

Possono essere preparati in svariati modi, noi vi proponiamo una variante facilissima in cui gli ingredienti complementari con cui vengono preparati non sovrastano il sapore del carciofo.

Mi raccomando ad utilizzare il pangrattato grosso altrimenti si creerà una “poltiglia”. Altra raccomandazione è quella di aggiungere il parmigiano rigorosamente verso a fine cottura.

INGREDIENTI per 4 persone

Carciofi medio-grandi 8

Olio extravergine di oliva 6-7 cucchiai

Pangrattato grosso 4 cucchiai

Parmigiano grattugiato 8 cucchiai

Pepe q.b.

Prezzemolo tritato 2 cucchiai

PREPARAZIONE

Prima di tutto mondate e lavate i carciofi (cliccate qui per sapere come fare). Quindi effettuate un taglio orizzontale alla base in modo tale che il carciofo si regga “in piedi”. 😉

IMPORTANTE: dovete lasciarli interi!!!

In una terrina mettete, quindi, il pangrattato, il prezzemolo tritato ed il pepe e girate.

Allargate, ora, i carciofi, e riempiteli con il pangrattato ed il prezzemolo.

Una volta riempiti, metteteli in una teglia stretta ed alta e copriteli di acqua per 2/3.

Aggiungete, quindi, poco sale grosso nell’acqua ed un cucchiaio scarso di olio su ogni carciofo.

Cuocete in forno preriscaldato a 250° per 20 minuti circa fino a far rapprendere tutta l’acqua (verificate la cottura dei carciofi inserendo uno stecchino – dovrà entrare facilmente).

Verso fine cottura aggiungete sui carciofi il parmigiano grattugiato e fate cuocere per altri 5-10 minuti fino a rosolatura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.