MasterChef 3 live: 19°e 20° puntata – Esterna a Pollenzo

MasterChef 3 – Puntata 20 Febbraio 2014 –

Sono rimasti davvero in pochi (cliccate qui per maggiori informazioni sulla scorsa puntata). 6, i concorrenti che questa sera dovranno rivelare le proprie armi segrete per accedere alla semifinale di giovedì 27 Febbraio.

Almo, Eleonora, Enrica, Federico, Rachida e Salvatore, gli aspiranti MasterChef che dovranno affrontare una Mistery Box alquanto insolita, alle prese con la preparazione di succulente ricette i cui ingredienti saranno contenuti in frigoriferi a tema a loro disposizione.

Il migliore di loro, potrà godere dei preziosi consigli dello Chef Cristina Bowerman, direttore del rinomato “Glass” di Roma, nonchè unica donna ad aver ricevuto una stella Michelin nel 2010, giudice d’eccezione dell’Invention Test del talent show culinario di SkyUno di questa puntata.

Assisteremo, poi, ad una Sfida in Esterna, a Pollenzo, in provincia di Cuneo, presso l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, prestigiosa accademia nata per volontà del fondatore dello Slow Food, Carlo Petrini.

Per quale concorrente il grande sogno di diventare MasterChef d’Italia continuerà? E chi dovrà indossare il grembiule nero ed affrontare il Pressure Test?

Lo scopriremo, questa sera, sul Canale 108 di SkyUno HD e, come sempre, con il nostro live (in questo articolo) a partire dalle 21.10 in poi.

MasterChef 3 live: 19°e 20° puntata

21.10 – Best of della scorsa puntata. Dopo l’eliminazione di Michele ed Alberto, sono rimasti in 6 i concorrenti a doversi sfidarsi, come sempre a colpi di forchette e coltelli ed a questo punto, anche di astuzia, per giungere alla attesissima finale del 6 Marzo, giorno in cui si decreterà il 3° MasterChef d’Italia. La tensione sale, ma la voglia di fare e di osare si cela in ogni concorrente.

21.13 – Si apre la puntata con 6 frigoriferi arancioni enormi. La Mistery box di oggi è inconsueta. Su ogni frigorifero ci sono indizi che possono condurre agli ingredienti che ogni frigo contiene. Ma non tutti i frigoriferi contengono gli stessi ingredienti.

Salvatore è il primo a poter scegliere il suo frigorifero. Sceglie un frigo che si rivela ricco di alimenti. Cosa cucinerà???

21.17 – Ma piano piano i frigoriferi, seppur tutti molto ricchi di alimenti, nascondono generi differenti, dai più poveri ad i più ricchi. Ed Eleonora sceglie il frigo dell’eremita: contiene solo una patata ed una cipolla!!! Per Rachida frigo vegano.

21.23 – Almo, è alle prese con il suo ricco frigo da gourmet.

Siamo giunti, ormai, alle ultime battute, ed i concorrenti in gara hanno ormai creato un legame più intimo che va oltre quello di concorrente – giudice, con i giudici di MasterChef. Almo simpaticamente scherza con il suo “collega in affari” Bastianich.

21.28 – Il tempo a disposizione per la Mistery Fridge è terminato. Chi di loro avrà fatto bene?

21.29 – E’ tempo di assaggi. Il primo è Almo: “Piatto ricco, mi ci ficco“… ancora una volta conquista i giudici.

21.31 – Segue, poi, il piatto di Federico e Barbieri è “stupito“. L’impresa di Federico non era facile. Ottimo piatto.

21.33 – Ed infine il terzo piatto migliore è quello di Enrica…

21.33 – Il vincitore di questa Mistery box è, per la 4° volta, Federico.

21.34 – Ecco che fa il suo ingresso nella cucina di MasterChef lo Chef Cristina Bowerman e presenta i suoi tre piatti.

21.39 – Nel frattempo si delineano i “giochi interni” fra i concorrenti… gli uni contro gli altri. In primis Enrica la quale sembra primeggiare a suon di parole, convinta di meritare la finale e di essere superiore rispetto agli altri concorrenti.

21.45 – Ecco la scelta fatta da Federico: Cuore di vitella con purea di patate e salsa di caffè.

21.48 – Seppur La Bowerman impartisca lezioni di cucina, il piatto da preparare oggi è molto complesso. Molte le accortezze da avere nella preparazione di questo piatto. 60 i minuti a disposizione.

Ma solo Federico ha avuto i giusti suggerimenti, relativi alla cottura del cuore ed alla giusta consistenza della purea di patate, preparata in modo molto magro… Chi riuscirà ad avvicinarsi in quanto a sapore al piatto dello chef??

21.52 – La Bowerman passa tra i banchi… i concorrenti sono in crisi, e Rachida sbaglia la cottura del cuore… riuscirà a salvare il suo piatto? Nel frattempo Salvatore “prende ispirazione” dai piatti dei suoi compagni di gara.

21.54 – Iniziano gli assaggi… la salsa al caffè di Federico è “molto molto buona“…

21.58 – Segue l’assaggio con il piatto di Almo… anche lui fa bene…

Arriva, poi, il turno di Eleonora. Piatto sbagliato… sbagliato come quello di Rachida. Pessimo!!! La sua testardagine l’ha portata a preparare un cuore brasato… Piatto pessimo anche per Enrica.

22:04 – E’ Salvatore ad aver preparato il piatto migliore. Sarà lui il capitano della Sfida in Esterna.

22.05 – Ma la peggiore della prova è Rachida. Il “cuore” l’ha fregata ancora una volta. Esce per sempre dalla cucina di MasterChef. Torna a casa contenta seppur le lacrime sgorgano sul suo viso!!!

22.13 – Ma la sfida in esterna è solo per 4 persone. Spetta ora a Salvatore la scelta di chi dovrà saltare l’esterna ed andare direttamente al Pressure. La scelta cade su Eleonora.

22.15 – I concorrenti si trovano ora  a Pollenzo, presso l’Università delle Scienze Grastronomiche. Oggi i concorrenti saranno, per l’ultima volta, divisi in due squadre.

22.18 – Ma finalmente a MasterChef si parla anche di vino, poichè i concorrenti non dovranno preparare solo piatti prelibati ma abbinare, anche, il vino giusto. Ma ecco le formazioni. Salvatore ed Almo, squadra blu e Federico ed Enrica, squadra rossa. I prodotti messi a disposizione per questa prova sono prodotti alquanto speciali, messi a disposizione dalla Fondazione Slow Food Italia. Infinite le combinazioni da poter sperimentare.. ma cosa avranno scelto i concorrenti delle due squadre???

22.27 – Le squadre sono alle prese con la preparazione dei loro piatti… Bastianich si complimenta con Salvatore per il suo coniglio all’ischitana… “non pensavo avessi questo tipo di cucina in questo corpo“. La cucina meridionale di Almo e Salvatore sembra avere per il momento la meglio sulla classicità dei piatti di Federico ed Enrica. Ma gli esperti di slow food stanno per arrivare…

22.32 – Enrica è al cospetto dei “giudici di Pollenzo” per presentare i piatti preparati con Federico. Arrivano, ora, anche i piatti della squadra blu e Salvatore presenta la sua pasta fatta in casa; i giudici gradiscono molto.

22.38 – Entrambe le squadre hanno preparato piatti eccellenti… la squadra blu ha conquistato per la bontà dei loro piatti tradizionali ed autentici, quella rossa per la voglia di osare e provare piatti nuovi. Chi vincerà? Lo scopriremo fra pochi minuti.

22.44 – La squadra vincente è la blu… la tradizione ha vinto!!! Salvatore ed Almo sono tra i 4 finalisti. A Federico ed Enrica spetta il grembiule nero.

22.47 – I concorrenti sono , ora, nella cucina di MasterChef… la tensione sale ed Eleonora dispensa insulti per tutti i suoi “amici concorrenti”… a lei spetta il duello finale.

22.50 – Federico ed Enrica sono ora alle prese con il Pressure Test. Devono preparare un piatto succulento con il riso bianco. Cosa si inventeranno???

22.53 – I giudici assaggiano i piatti preparati dagli sfidanti…

Ecco il piatto di Enrica…

Ed ecco il piatto di Federico… ha osato un po’ troppo preparando un’insalata di riso forse dal concetto un po’ semplice…

22.59 – Ma oggi si doveva giudicare oltre che la preparazione del piatto anche l’idea, motivo per il quale i giudici decretano la vittoria di Enrica. Federico va al duello finale.

23.02 – Federico ed Eleonora si ritrovano adesso al duello finale. La prova consisterà nel preparare 6 piatti con i fiori di zucca.

23.04 – I concorrenti si ritrovano di fronte ad una prova difficile, ma i fiori di zucca si prestano a svariate preparazioni. Il tempo volge al termine. O dentro o fuori. Bisogna essere veloci e preparare piatti ottimi.

23.11 – Il duello combattuto, vede Eleonora fuori. Federico è salvo.

23.12 – Termina la 19° e 20° puntata di MasterChef con l’eliminazione di Rachida ed Eleonora. I concorrenti restano in 4.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.