MasterChef 3 live: 7° ed 8° puntata

MasterChef 3 – Puntata 9 gennaio 2014

Margherita, Haeri e Daniele ecco i primi 3 eliminati di MasterChef 3 (cliccate qui per maggiori informazioni). La 5° e la 6° puntata trasmesse lo scorso 2 gennaio hanno, infatti, visto le prime eliminazioni del talent show culinario di Skyuno.

Chi dei 17 concorrenti ancora in gara riuscirà a mantener testa e a farsi strada fra pentole e padelle e a sfidarsi fra fuoco e fiamme per evitare di indossare il temuto grembiule nero del Pressure Test??? Chi riuscirà a vincere la Mistery Box, che vedrà come ospite d’eccezione la vincitrice in carica di MasterChef 2, Tiziana Stefanelli, e chi sarà all’altezza di preparare la famosa frittura napoletana nella sfida in esterna che si svolgerà nella città partenopea al cospetto dei fratelli Acunzo?

Lo scopriremo questa sera,  9 Gennaio 2014, alle ore 21.10 su Skyuno HD e seguendo il nostro live su Scampomatto.

MasterChef 3 Italia Live

21.12 – Best of delle puntate precedenti. Il pathos inizia a farsi sentire sin dall’inizio.

21.15 –  I concorrenti occupano le proprie postazioni e sono pronti a sfidarsi nella Mistery Box. Una Mistery Box Gigante. Cosa sarà mai??? Quale sarà l’elemento chiave della prova??? I concorrenti tremano… Ed ecco svelato l’arcano… Tiziana Stefanelli, vincitrice in carica di MasterChef 2 è tornata negli studi che l’hanno vista protagonista assoluta lo scorso anno.

21.18 – La sua parola chiave: Osare!!! Spetta a Tiziana la scelta degli ingredienti della Mistery Box. Verdura, uova e pesce… ed alcuni ingredienti orientali…

21.20 – Ogni concorrente si può avvalere di un solo consiglio di Tiziana. I concorrenti sperimentano e cercano la ricetta giusta… indispensabile l’aiuto della vincitrice in carica. Federico, però, vuole preparare un piatto tutto suo e così non si avvale dell’aiuto della Stefanelli.

21.25 – Ed ecco Rachida con un piatto che sembra avere qualche pecca. Scampi e coniglio preparati insieme.

21.27 – Il dado è tratto. Il tempo scaduto. Chi sarà il vincitore della Mistery Box?

21.29 – Al via l’assaggio!!! Il primo piatto è quello di Enrica…ottimo, anche se un po’ semplice. Arriva, poi, il momento di Federico… il suo coniglio crudo è spettacolare!!! Infine il piatto di Eleonora… molto intelligente, a detta di Bastianich.

21.33 – E’ Federico il vincitore della Mistery Box e colui il quale riceverà un grande vantaggio nell’Invention Test.

21.34 – Ecco il  grande vantaggio dell‘Invention Test: sarà Federico a scegliere gli ingredienti della prova. La sua scelta si orienta per la carne. Altro vantaggio??? Due i cestini di carne a disposizione: uno ricco ed uno povero. Sarà lui a decidere a chi assegnare i cestini.

21.43 – Marco, cestino ricco –  Salvatore, cestino povero – Giovanna, cestino ricco – Eleonora, cestino ricco – Beatrice, cestino povero – Almo, cestino povero – Alberto, cestino povero – Ecco come Federico ha assegnato i cestini a sua disposizione.

21.47 – I concorrenti vanno in dispensa a prendere il cestino con il proprio nome. Spetta ora a Federico la scelta del suo cestino… Cestino ricco? Povero? O salvarsi da subito non cucinando?

21.49 – Federico è salvo, sceglie la terza soluzione per quanto i concorrenti non ritengano che sia stata una scelta intelligente. Nel frattempo Beatrice chiede di cambiare banco di cucina poichè la sua vicina la copia nelle preparazioni delle ricette… Beatrice non ottiene il cambio di posto.

21.53 – I concorrenti in gara sono di nuovo ai fornelli… chi con piatti poveri, chi con piatti ricchi, ma tutti alle prese con la loro creatività in cucina. Una la certezza: ci sarà un eliminato.

21.55 – Il tempo volge al termine… i piatti sono quasi pronti… i giudici critici… chi avrà la meglio???

21.58 – Arriva il momento cruciale: l’assaggio dei piatti. Si succedono i piatti dei concorrenti…

22.01 – Giorgio e Salvatore sono per il momento i concorrenti con i piatti peggiori.

22.02 – A loro si uniscono Ludovica e Marco. Anche il piatto di Rachida non piace ai giudici. Prepara i soliti piatti con ingredienti differenti. E’ priva di fantasia.

22.06 – Ed ecco il turno di Giovanna. I giudici assaggiano il suo piatto… le patate sono crude e Barbieri non approva il suo modo di cucinare: “In cucina si assaggia tutto ciò che si cucina!!!”.

22.08 – Il piatto migliore? Quello di Laura!!! E’ lei ad aver preparato il piatto maggiormente ricco di sapore.

22.09 – Arriva il turno dei 3 concorrenti peggiori: Jessica, Ludovica e Giovanna.

22.11 – Giovanna, a causa delle sue patate crude, abbandona la cucina di MasterChef.

22.17 – I concorrenti sono adesso a Napoli, per affrontare il la sfida in esterna alle prese con la frittura, piatto tipico della città partenopea. E’ Laura a poter scegliere la sua squadra.

22.18 – La frittura napoletana nasce come piatto semplice per poi farsi strada nei migliori e rinomati ristoranti. Laura sceglie colore e membri della sua squadra. Sceglie il blu. Eleonora, Salvatore, Almo, Enrica, Federico ed Emma. Ecco i concorrenti scelti per la squadra blu.

22.23 – I concorrenti apprendono i piccoli segreti della frittura dai fratelli Acunzo, maestri indiscussi della frittura napoletana: il sale deve essere aggiunto al momento di servire, per preparare la pastella si utilizza l’acqua tiepida e l’olio deve essere caldo e non bollente.

22.26 – Saranno i cittadini napoletani a decretare la vittoria di una delle due squadre.

22.28 – Bastianich è adirato con Marco, squadra rossa, poichè non hanno ancora iniziato a friggere…

22.30 – E’ una corsa contro il tempo… manca ormai poco e le squadre sono alle prese con fiori di zucca, melanzane, panzerotti, crocchette e zeppole… quale squadra sarà la migliore??? Ai rossi mancano le zeppole, ai blu i panzerotti…

22.35 – Bastianich accoglie i clienti delle friggitorie… alla loro uscita devono consegnare un cornetto del colore della squadra della quale hanno gradito maggiormente la frittura. La piazza è piena di persone… ed in cucina il ritmo incalza…

22.38 – I rossi sembrano avere momentaneamente la meglio per aver servito la frittura calda; i blu per aver preparato un impasto più soffice.

22.40 – La gara è conclusa. Quale squadra avrà ricevuto più cornetti???

22.46 – I 16 concorrenti aspettano il verdetto finale. Bastianich si congratula con tutti per la prova affrontata. Ma i vincitori sono i blu!!! Adesso i rossi devono affrontare il Pressure Test.

22.50 – Il temuto grembiule nero è ora indossato dai componenti della squadra rossa.

22.51 – Rachida, squadra rossa, dall’alto della sua arroganza ritiene di non avere alcuna colpa.

22.52 – Pressure Test: i concorrenti dopo essere stati bendati devono riconoscere 12 alimenti utilizzando solamente l’olfatto. Chi riconosce meno ingredienti va a casa. Gli ingredienti? I più svariati: cotti e crudi.

22.54 – Primo concorrente: Marco. Indovina solamente 5 ingredienti.

22.56 – Beatrice indovina 5 ingredienti.

22.58 – Jessica indovina solamente 2 ingredienti.

22.59 – Giorgio indovina 7 ingredienti.

23.00 – Ludovica indovina 8 ingredienti.

23.01 – Alberto indovina 2 ingredienti come Jessica.

23.02 – Michele indovina 3 ingredienti.

23.03 – E’ il momento di Rachida. Indovina 4 ingredienti.

23.04 – Jessica, Rachida, Alberto e Michele, i concorrenti con il numero inferiore di ingredienti indovinati, devono affrontare il Pressure Test finale. Chi passerà il turno e avrà la possibilità di gareggiare ancora per vincere il titolo di Miglior MasterChef d’Italia?

23.05 – I concorrenti rimasti devono, ora, preparare un piatto con uno degli ingredienti da loro indovinati.

23.07 – Arriva dunque il momento dell’assaggio dei piatti preparati. La scelta è ardua.

23.10 – Alberto è salvo. Anche Rachida passa il turno.

23.12 – Michele resta in gara e Jessica abbandona MasterChef.

23.14 – Termina la 7° e l’8° puntata di MasterChef con l’eliminazione di Giovanna e Jessica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.