Focaccia con la cipolla

La focaccia con la cipolla è una focaccia rustica dal sapore inconfondibile, tipica della tradizione culinaria meridionale.

Preparata con una sottilissima sfoglia di pasta all’olio ed un ricco ripieno di cipolla, olive e filetti di alici.

E’ contraddistinta da un gusto autentico seppur nasca anticamente come focaccia con gli sponsali, in seguito preparata anche con le cipolle.

INGREDIENTI (per una teglia tonda di 25 cm di diametro)

Per PASTA all’OLIO

Acqua ml 165

Farina g 330

Lievito di birra a panetto g 15-20

Olio di semi di arachide ml 50

Sale 2 cucchiaini scarsi

Per RIPIENO

Cipolla bianca kg 1,200 ca.

Filetti di alici sott’olio 5 ca.

Olio extravergine di oliva 5 cucchiai ca. (+ quello per ungere la focaccia in  superficie)

Olive leccine 10 ca.

Pepe abbondante

PREPARAZIONE

Preparate innanzitutto la cipolla in anticipo, poichè deve avere il tempo necessario per raffreddarsi completamente (potete anche prepararla dalla sera prima).

Tagliate, quindi, la cipolla in modo molto sottile, mettetela in un casseruola, aggiungete l’olio e fatela cuocere a fuoco bassissimo con un coperchio per un paio di ore circa.

Nel frattempo preparate anche la pasta all’olio (cliccate qui per sapere come fare – seguite, però, le dosi di questa ricetta).

Con un matterello stendete, adesso, una sfoglia molto sottile di pasta ed adagiatela in una teglia tonda del diametro suindicato precedentemente imburrata.

Aggiungete, quindi, la cipolla fredda, i filetti di alici spezzettati, le olive tagliuzzate ed abbondante pepe.

Coprite con un’altra sfoglia altrettanto sottile di pasta.

Premete, quindi, le due sfoglie verso il bordo della teglia in modo tale da farle ben aderire e facendo attenzione a non trattenere bolle verso il centro della focaccia.

Tagliate, ora, con una rotella dentellata il bordo ad un paio di dita di altezza e togliete la pasta in eccesso.

Fate, quindi, ricadere il bordino internamente.

Con una forchetta bucherellate la pasta in modo tale che non si gonfi.

Ungete, ora, la parte superiore con poco olio.

Cuocete, infine, in forno preriscaldato a 220° per 30 minuti circa.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.