Cannoli siciliani con la ricotta

I cannoli siciliani con la ricotta sono i caratteristici dolci della tradizione siciliana preparati con una farcia di crema alla ricotta con la sola aggiunta di zucchero a velo.

Vengono, poi, decorati rigorosamente con zucchero a velo, granella di mandorle e ciliegie candite.

Esiste, però, anche una variante ai classici cannoli siciliani, preparata con crema al limone, zucchero semolato e scaglie di cioccolato; in questo caso, però, vengono preparati dei cannoli un po’ più piccoli.

Che sia con la ricotta o che sia con la crema, il cannolo siciliano, racchiude in sé la storia di un popolo e l’amore per la tradizione, per ciò che è genuino, per ciò che ci ancora alle belle e buone usanze di una volta che si ereditano nel tempo con la tenacia e la fermezza di non perdere mai le proprie origini.

INGREDIENTI per 30 cannoli ca. di 8 cm di lato

Per CIALDE

Farina 00 g 150

Margarina una noce

Sale 1 pizzico

Vino bianco secco ml 60

Zucchero 1 cucchiaio raso

Per FARCIA

Ricotta di pecora g 400

Zucchero a velo g 200

Per DECORAZIONE

Ciliegie candite 30 ca.

Granella di mandorle g 50 ca.

Zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Prima di tutto preparate le cialde per i cannoli (cliccate qui per vedere come fare – tagliate, però, dei quadrati di cm 8 di lato).

Preparate, quindi, la farcia alla ricotta.

Mettete in una terrina la ricotta, aggiungete lo zucchero a velo e lavorate con un cucchiaio fino ad ottenere una crema sufficientemente liscia.

IMPORTANTE: non usate le fruste elettriche altrimenti la crema diventerà troppo liquida e sarà difficoltoso riempire i cannoli.

Riempite, quindi, i cannoli, passateli, poi, nello zucchero a velo, aggiungete la granella di mandorle da entrambi i lati e le ciliegine da un solo lato.

Gustate al momento.

IMPORTANTE: poichè le cialde, con l’umidità della farcia, si ammorbidiscono, non si riempiono molto tempo prima di servirli; riempiteli al massimo un paio di ore prima.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.