Cavoli sott’olio

I cavoli sott’olio sono una conserva di verdura semplicissima da preparare, poichè non richiedono alcuna cottura.

Un gusto deciso e leggero ed un sapore croccante; ottimi da tenere in dispensa e da  gustare all’ultimo minuto.

INGREDIENTI  (per un barattolo di ml 400 di capienza ca.)

Aceto di vino bianco ml 200 ca.

Cavoli puliti g 300 ca.

Olio extravergine di oliva q.b.

Sale grosso 1 cucchiaino

PREPARAZIONE

Mondate e tagliate i cavoli a cimette.

Quindi, lavateli e metteteli in una terrina insieme all’aceto e al sale per 24 ore.

IMPORTANTE: l’aceto deve coprire per 1/3 i cavoli.

IMPORTANTE: dovete girare i cavoli quanto più spesso possibile.

Trascorso il tempo necessario, scolate i cavoli ed asciugateli con carta da cucina.

Quindi, sistemateli nel barattolo ed aggiungete l’olio coprendo a filo.

Fate riposare per circa 1 settimana prima di gustarli.

CONSERVAZIONE

Potete conservare i cavoli sott’olio per 2 mesi circa fuori dal frigo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.