Frolle con marmellata

Le frolle con marmellata sono dei delicatissimi pasticcini di pasta frolla con un ripieno di marmellata di albicocche. Deliziose!!!

Oltre che buone, sono facili da preparare, poichè in questa maniera non dovrete cimentarvi nella preparazione dei singoli biscotti, ma in un unico rotolo che poi, a fine cottura, andrete a tagliare. Risparmierete tempo e fatica!!!

INGREDIENTI per circa 20 biscotti

Per PASTA FROLLA

Burro g 135

Farina g 270

Lievito per dolci vanigliato 1/2 bustina

Sale un pizzico

Uova 3 tuorli

Zucchero g 120

Per RIPIENO

Cannella q.b.

Marmellata di albicocche 7-8 cucchiai (g 150 ca.)

DECORAZIONE

Zucchero a velo

PREPARAZIONE

Preparate la pasta frolla morbida (cliccate qui per sapere come fare – seguite però le dosi di questa ricetta se volete ottenere una ventina di biscotti).

IMPORTANTE: aggiungete un po’ di lievito per dolci in modo tale da ottenere dei biscotti un po’ gonfi!

IMPORTANTE: ecco alcuni consigli per ottenere una pasta frolla friabile (cliccate qui).

Avvolgete, quindi, la pasta in un foglio di carta da forno e fatela riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, con un matterello stendete una sfoglia di medio spessore (1/2 cm scarso).

IMPORTANTE: stendete la pasta su un foglio di carta da forno; quando dovrete chiudere la sfoglia dovete aiutarvi con la carta.

Ritagliate un rettangolo di cm 15×30 circa e spolverizzate su un po’ di cannella.

A questo punto, mettete su metà sfoglia la marmellata distanziandola dai bordi (vedete in foto!).

Richiudete facendo combaciare le due estremità (per il verso lungo) (vedete in foto).

IMPORTANTE: fate questa operazione utilizzando la carta da forno sottostante in modo tale che la sfoglia non si rompa.

Premete i bordi e sistemate insieme alla carta da forno in una teglia.

IMPORTANTE: ripetete il procedimento due volte. Con le dosi indicate otterrete due rotoli.

Cuocete in forno preriscaldato e ventilato a 170° per 20 minuti circa fino a doratura.

Una volta cotto, fate raffreddare.

Tagliate, quindi, i bordi privi di marmellata (1 cm circa a lato – quelli corti! -).

Potete, adesso, creare i vostri biscotti: tagliate (per il verso corto), con un coltello lungo, dei bastoncini di 2-2,5 cm circa di larghezza.

Sistemate in un vassoio e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.