Dita degli apostoli

Le “dita degli apostoli” sono dei deliziosi rotolini di ricotta e cioccolato fondente, avvolti da un sottilissimo foglio d’uovo ed imbevuti nel San Marzano Borsci, liquore pugliese che si sposa perfettamente con questi ingredienti.

Completa il dolce una spolverizzata di zucchero a velo, cacao e cannella.

Questa è una ricetta dello Chef Angela Pagano del ristorante “Torre di Angelucco” di Martina Franca.

Ecco per Voi la videoricetta:

INGREDIENTI per 6 persone

Cannella q.b.

Cioccolato fondente g 150

Ricotta ferma (priva di acqua) g 500

San Marzano Borsci abbondante

Uova 6

Vaniglina 1 bustina

Zucchero 6 cucchiai

Per DECORARE

Cacao q.b.

Cannella q.b.

Zucchero a velo abbondante

PREPARAZIONE

Procuratevi, prima di tutto, la ricotta ferma; se la ricotta dovesse presentare acqua in eccesso mettetela a scolare una mezz’oretta prima di utilizzarla.

Mettetela, quindi, in una terrina ed aggiungete lo zucchero, la vaniglina, e la  cannella.

Girate il tutto ed aggiungete il cioccolato tagliato grossolanamente.

Mettete, ora, la farcia preparata in un sac-a-poche e fatela riposare in frigo.

Nel frattempo preparate i fogli d’uovo.

Mettete in una terrina le uova ed un pizzico di sale e lavorate con una frusta a mano.

Fate riscaldare quindi, una crepiera (o un pentolino antiaderente) di cm 20-21 di diametro e ungetela con un po’ di burro.

Versate, quindi, un mestolino di uovo sbattuto, attendete 30 secondi circa e girate.

Fate cuocere per altri 30 secondi.

Il foglio d’uovo è, ora, pronto.

Ripetete l’operazione per 6 fogli.

Sistemate, ora, il foglio su un tagliere e con il sac-a-poche fate un cilindretto al centro del foglio. Richiudete il foglio piegandolo in due e poi arrotolandolo, dopo di chè eliminate le estremità e dividete il rotolino ottenuto in 3 parti uguali (potete vedere bene in video questa operazione).

Impiattate, versate su abbondante San Marzano Borsci, quindi, zucchero a velo, cacao e cannella.

IMPORTANTE: se avete a disposizione un po’ di tempo in più, immergete le dita degli apostoli nel San Marzano Borsci in un tegame dai bordi alti in modo tale che i rotolini si possano insaporire bene.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.