Insalatina tiepida di gamberi su riso nero, emulsione al limone e julienne di zucchine alla menta

L’insalatina tiepida di gamberi è un antipasto ottimo e dal sapore particolarmente fresco; un piatto elegante e raffinato, ma che, al contempo, porta in tavola una cucina genuina.

Punto di forza è il gioco di contrasti di consistenze e temperature: una alternanza di freddo e caldo, davvero gradevole al palato.

Una perfetta armonia di sapori, colori ed odori; un totale appagamento dei sensi.

Questa è una ricetta dello Chef Angela Pagano del ristorante “Torre di Angelucco” di Martina Franca.

INGREDIENTI per 4 persone

Aglio 2 spicchi

Gamberi (o mazzancolle) 20 di media grandezza

Limone 1/2 + la buccia grattugiata di 1

Menta alcuni rametti

Olio extravergine di oliva 3 cucchiai

Pepe q.b.

Prezzemolo alcuni rametti

Riso nero (venere) g 100

Zucchine 1-2

Per EMULSIONE AL LIMONE

Maionese light g 100

Olio extravergine di oliva ml 40

Sale fino la punta di un cucchiaino

Succo di limone g 30-40

PREPARAZIONE

Prima di tutto, lessate il riso (ha bisogno di 18 minuti di cottura); quindi, scolatelo e fatelo raffreddare completamente.

Preparate adesso l’emulsione al limone.

In un frullatore elettrico, mettete il succo di limone, la maionese, l’olio ed il sale; amalgamate bene il tutto; quindi, mettetela da parte.

A questo punto, preparate il “court bouillon” (il brodo di cottura) nel quale cuocere i gamberi.

In una pentola mettete il prezzemolo, il 1/2 limone e l’aglio; portate a bollore e fate cuocere per un paio di minuti i gamberi (SGUSCIATI).

IMPORTANTE: i gamberi hanno bisogno di pochissimo tempo per avere una cottura ottimale (quando saranno cotti verranno a galla).

Una volta cotti, conditeli con 1 cucchiaio di olio, sale e pepe.

Nel frattempo mondate e lavate le zucchine e tagliatele a julienne.

Sbollentate anche queste in acqua bollente per 2-3 minuti; conditele, quindi, con 1 cucchiaio di olio, sale ed alcune foglioline di menta tagliuzzata.

Condite, adesso, anche il riso (fatto raffreddare) con la buccia grattugiata di 1 limone, sale ed 1 cucchiaio di olio.

Potete adesso impiattare.

Con un coppapasta (se non lo avete non disperate, andrà bene ugualmente!) fate una prima base di riso; aggiungete  i gamberi; quindi, un cucchiaio abbondante di emulsione al limone; infine, le zucchine a julienne.

IMPORTANTE: i gamberi e le zucchine devono essere appena cotti, poichè vanno gustati tiepidi.

Decorate, infine, con un rametto di menta.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.