Gnocchi di patate al pomodoro

Connubio perfetto fra gusto e genuinità, gli gnocchi al pomodoro sono un must della tradizione culinaria.

Per non dimenticare i buoni sapori di una volta…

INGREDIENTI (per 4 persone)

Farina g 400

Patate g 800

Uova 1

 

PREPARAZIONE

Lessate le patate con la buccia (se utilizzate la pentola a pressione, fate cuocere per 15 minuti; in una normale pentola avrete bisogno di 30 minuti circa – basterà verificare la cottura con uno stecchino).

Pelatele e passatele con lo schiacciapatate

Ora, fate raffreddare completamente in una terrina.

Unite, quindi, l’uovo e la farina ed impastate fino a far bene assorbire quest’ultima.

L’impasto è pronto!!!

Ed ora facciamo gli gnocchi! 

Non abbiate timore, vi aiuto io!!!

Formate dei bastoncini del diametro di 1 cm circa.

Tagliate, quindi, i vostri gnocchi di lunghezza pari a 2 cm.

Terminate dando la classica rigatura: con una mano impugnate una fochetta; con l’altra prendete uno gnocco, fatelo scorrere su di essa per il verso lungo (lasciando, cioè, la parte tagliata all’interno del vostro gnocco!)  e premete leggermente.

Disponete, quindi su di un vassoio (RIGOROSAMENTE di cartone) con abbondante farina!!!

Lessate, quindi, in acqua abbondante (salate!) e quando gli gnocchi saranno venuti a galla (dopo pochi minuti!) potrete scolarli.

Condite, infine, con sugo di pomodoro (preferibilmente fresco!) e abbondante cacioricotta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.