Riso, patate e cozze

 Tipico piatto pugliese; una vera prelibatezza per il palato!

Quella di riso, patate e cozze è, infatti, una ricetta che affonda le sue origini nel passato; un piatto povero che profuma di mare; come se ad ogni boccone si facesse un tuffo in acqua!!!

E’ questo il segreto: preparare questo piatto con l’acqua delle cozze e rigorosamente con la mezza valva che racchiude la cozza. Solo così potrete ottenere un risultato senza eguali.

Un altro piccolo consiglio? Preparate questa ricetta nel periodo che va da maggio ad agosto; le cozze nei mesi senza la “erre” sono più buone!

INGREDIENTI per 4 persone

Acqua delle cozze (tutta)

Aglio 1 spicchio grosso

Cozze aperte (con la mezza valva) kg 1

Olio extravergine di oliva 6 cucchiai

Patate g 600

Pepe abbondante

Pomodorini 3-4

Prezzemolo tritato 3 cucchiai

Riso g 150

PREPARAZIONE

Acquistate le cozze in pescheria già aperte con la mezza valva (risparmierete tempo e fatica; se preferite, però, acquistarle chiuse quando le aprite conservate la loro acqua – cliccate qui per sapere come pulirle).

Preparate, prima di tutto, le patate: pelatele, lavatele e tagliatele a fettine sottili.

Mettetele, quindi, in una terrina e conditele con olio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, pomodorini tagliati, acqua delle cozze e pepe.

Foderate, ora, una teglia da forno con metà delle patate.

Fate, quindi, uno strato di cozze con la valva appoggiata sulle patate.

Aggiungete, ora, il riso dopo averlo sciacquato.

Ed infine terminate con un altro strato di patate.

IMPORTANTE: condite ogni strato con un mestolo del condimento delle patate, abbondante pepe e prezzemolo.

Versate, quindi, il condimento restante delle patate. Dovete coprire quasi fino all’ultimo strato. Se, non vi basta il condimento, aggiungete un po’ di acqua.

Cuocete in forno preriscaldato a 250° per 50 minuti circa.

Prima di gustare fate riposare per 5-10 minuti fuori dal forno in modo tale che si addenserà il tutto.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.