Muffin alle Mele

I muffin sono un tipico dolce inglese risalente ai primi anni del 1700 e consumato prevalentemente insieme al classico e tradizionale tè delle 5 p.m..

Particolarità e forza di questa ricetta risiede nell’aggiunta delle mele fatte macerare in zucchero e limoncello che rendono i muffin soffici e con un non so chè a dir poco speciale.

Ottimi per una colazione genuina, poichè preparati in casa, i muffin sono, per altro, estremamente pratici rispetto alla classica ciambella, oltre a conservarsi meglio e a mantenere una maggiore morbidezza. Si possono preparare con qualunque ingrediente il vostro gusto e la vostra fantasia suggerisca, come ad esempio i lamponi o le gocce di cioccolato.

Ecco per Voi la videoricetta

INGREDIENTI per 12 muffin

Burro g 100

Zucchero g 150

Uova intere 2

Farina g 200

Latte intero 1 bicchiere

Lievito per dolci 1 bustina

Buccia grattugiata di 1 limone

Mele 2

PER MACERARE LE MELE

Limoncello 2-3 cucchiai

Zucchero 2-3 cucchiai

PREPARAZIONE

Prima di tutto mettete le mele a macerare insieme al limoncello ed allo zucchero; mettetele quindi da parte.

Ed ora preparate i muffin.

In una terrina mettete zucchero e burro (SCIOLTO) e girate fino ad ottenere una cremina.

Aggiungete quindi le uova e continuate a girare amalgamando bene il tutto.

E’ la volta , quindi, della farina e del latte che andrete ad aggiungere poco per volta (per evitare la formazione di grumi!!!).

Una volta che avrete terminato la farina ed il latte ed avrete ottenuto un impasto cremoso, aggiungete la buccia grattugiata di limone  ed il lievito. Girate ancora.

Infine, il tocco magico che renderà i vostri muffin deliziosi… aggiungete le mele tagliate a pezzettini (fatte macerare), girate il tutto e versate negli appositi stampi per muffin foderati da pirottini di carta.

Cuocete, quindi, in forno preriscaldato a 200° per 15- 20 minuti (il tempo varia a seconda del forno – cuocete fino a doratura).

Una volta cotti, disponeteli su di un vassoio e spolverizzateli con abbondante zucchero a velo.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.