Torta moretto

La torta moretto è il classico dolce al cioccolato di carnevale. Già ottima in partenza il suo sapore è reso ineguagliabile dall’aggiunta nell’ impasto di uva sultanina, mandorle tostate, noci ed arancia candita. Oltre ad essere particolarmente economica è semplicissima da preparare, ideale anche per chi si voglia cimentare in cucina e fare una bella figura.

Ecco per voi la videoricetta:

INGREDIENTI (per una teglia  di cm 20 di diametro)

IMPASTO

Buccia grattugiata di 1 arancia

Cacao amaro g 70

Cannella q.b.

Farina g 170

Latte ml 170 ca.

Lievito per dolci 1 bustina

Zucchero g 170

RIPIENO

Arancia candita g 20

Mandorle tostate g 20

Noci g 20

Uva sultanina g 20

DECORAZIONI

Decorazioni al cioccolato

Zucchero a velo

PREPARAZIONE

Mettete in una terrina la farina ed aggiungete lo zucchero ed il cacao; quindi, unite il tutto con una frusta.

Poco per volta versate il latte, facendo attenzione a non formare grumi, fino ad amalgamare bene gli ingredienti (se preferite un impasto un po’ più liquido potete aggiungere un poco di latte!!!).

Aggiungete, ora, cannella, buccia d’arancia, uva sultanina, arancia candita, mandorle tostate e noci e girate ancora con una frusta (potete girare anche ogni volta che aggiungete gli ingredienti in modo tale che si dispongano in maniera più uniforme!)

Infine unite il lievito.

Versate l’impasto in una teglia tonda unta con margarina o burro e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 25 minuti circa (il tempo di cottura varierà in base al vostro forno).

Una volta cotta la vostra torta, mettetela in un vassoio, spolverizzate con abbondante zucchero a velo ed aggiungete decorazioni al cioccolato in base alla vostra fantasia.

E’ ottima sia calda che fredda!

BUON CARNEVALE A TUTTI!!!

6 thoughts on “Torta moretto

  1. monica hainal
    8 ottobre 2015 at 20:47

    salve scusa una domanda,invece di latte posso metere buro sciolto?e quanto?grazie .torta e buonissimaaaaaaaaaaaa

    1. Simona Maggio
      8 ottobre 2015 at 21:49

      Ciao!!! Io te lo sconsiglio anche perche’ la dose del latte e’ orientativa poiche’ dipende dalla consistenza che preferisci ottenere… ad ogni modo l’impasto necessita dell’aggiunta di un liquido per ammorbidirlo. Usa il latte, non te ne pentirai!!!

      1. monica hainal
        8 ottobre 2015 at 21:55

        gia lo fatta solo che mi sembra un asciuta,solo per quello.grazie

        1. Simona Maggio
          8 ottobre 2015 at 21:59

          Ma hai usato il latte? Ti conveniva aggiungerne un pochino di piu’… peccato!!!

          1. monica hainal
            9 ottobre 2015 at 16:37

            si simona,lo usato,pero ho messo giusto come hai detto tu.grazie sei gentilisima,provo allora di mettee di più.buona giornata!

          2. Simona Maggio
            9 ottobre 2015 at 18:09

            A volte con le stesse dosi si ottengono impasti di consistenza differente… per una serie di motivi… aggiungi tranquillamente latte fino a raggiungere la consistenza che vedi in video. Fammi sapere. Buon pomeriggio!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.