Dolce di ricotta (a crudo)

 Il dolce di ricotta è un must per i veri amanti di questo formaggio fresco.

Eccezionale per l’aggiunta di cioccolato ed arancia poichè legano in maniera perfetta creando una meravigliosa armonia di sapori.

Bello, buono, semplice ed economico, non potete tirarvi indietro dal provare questo dolce!!!

INGREDIENTI per 8 persone (stampo da cm 22)

Buccia grattugiata di 1 arancia (per ripieno) + 1 arancia (tagliata a julienne per decorazione)

Cedro candito g 30

Cioccolato fondente g 30 (per ripieno-a scaglie) + g 60-70 circa (per decorazione)

Liquore di limone 2 cucchiai

Pavesini 4 pacchetti

Ricotta di pecora kg 1

Uova (tuorli) 2

Zucchero g 250

PREPARAZIONE

Prima di tutto ricordatevi di mettere la ricotta a sgocciolare dalla sera prima (mettetela in uno scolapasta e conservatela in frigo).

Una volta che la ricotta sarà ben sgocciolata mettetela in una terrina e lavoratela con lo zucchero usando una frusta fin quando la ricotta non diventerà liscia.

Unite, ora, la buccia grattugiata di 1 arancia, il cedro candito, 1 cucchiaio di liquore di limone, i 30 g di cioccolato a scaglie ed i tuorli d’uovo. Mischiate bene il tutto.

Prendete ora un vassoio tondo di 25-30 cm di diametro e poggiate su di questo uno stampo del diametro di 22 cm circa (potete usare una cerniera per dolci oppure in sostituzione potete usare una fascetta di cartone sempre per dolci).

Sistemate, quindi, uno strato di pavesini sul fondo e bagnateli con 1 cucchiaio di liquore di limone diluito con poca acqua.

Aggiungete al centro un po’ della crema di ricotta preparata e sistemate lungo la cerniera (dalla parte interna!) i pavesini tagliati per 2/3 (mettete la parte più grande).

Continuate ad aggiungere la crema (in modo tale da fermare i pavesini!!!) fino ad esaurimento.

Decorate, quindi con scaglie di cioccolato, buccia d’arancia caramellata e decorazioni al cioccolato fondente.

Come fare la BUCCIA D’ARANCIA CARAMELLATA?

Lavate un’arancia e tagliate la buccia a julienne.

Ora, sbollentatela per un paio di minuti.

Quindi, in un pentolino, fate sobbollire 3 cucchiai di zucchero in 2 cucchiai di acqua, aggiungete la buccia (tagliata e sbollentata) e fatela cuocere per qualche minuto (ripetete l’operazione fino ad esaurimento dell buccia!).

Come fare le DECORAZIONI AL CIOCCOLATO FONDENTE (quelle che vedete in foto)?

Sciogliete a bagnomaria 2 cubi di cioccolato fondente e, una volta che il cioccolato sarà liquido, con un cucchiaio prendetene un po’ e disponetelo (dando la forma che preferite) su un vassoio foderato con carta da forno.

Aspettate che si raffreddi per utilizzarle.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.