Focaccia con salsiccia e provolone

La focaccia con salsiccia e provolone piccante è anche conosciuta come focaccia di carnevale poichè viene preparata con la carne di maiale, carne molto utilizzata in cucina durante questa festività.

INGREDIENTI (per una teglia tonda di 25 cm di diametro)

PASTA all’OLIO

Acqua ml 165

Farina g 330

Lievito di birra a panetto g 15-20

Olio di semi di arachide ml 50

Sale 2 cucchiaini scarsi

RIPIENO

Carne di maiale macinata (in alternativa salsiccia di maiale) g 300

Pepe q.b.

Provolone piccante g 300-350

Vino bianco 1 bicchiere

PREPARAZIONE

Preparate prima di tutto la pasta all’olio (cliccate qui per leggere come fare-seguite però le dosi di questa ricetta).

Fatela, quindi, riposare per 1 oretta circa.

Nel frattempo mettete in una terrina la carne di maiale macinata (se usate la salsiccia togliete la pellicina esterna e sminuzzate la carne) e fatela macerare con il vino bianco; aggiungete abbondante pepe.

Una volta che la vostra pasta sarà lievitata stendete con il matterello una sfoglia dello spessore di 2-3 mm.

Ungete, quindi, con la margarina una teglia ed adagiate la sfoglia.

Ricoprite, ora, il fondo con metà del provolone tagliato a fettine.

Aggiungete, quindi, tutta la carne.

Terminate con un altro strato di fettine di provolone ed una macinata di pepe.

Coprite, infine, con un’altra sfoglia di pasta.

Premete, ora, la pasta sul bordo della teglia in modo tale da far aderire le due sfoglie.

Quindi, tagliate con una rotella dentata la pasta a metà dell’altezza e togliete quella in eccesso.

Fate, ora, ricadere il bordino verso l’interno.

Ed ora il tocco magico che renderà la vostra focaccia non solo buona ma anche bella: sbattete il tuorlo di un uovo e con un pennello da cucina spennellate la focaccia (una volta cotta sarà lucida!).

Infine, con una forchetta bucherellate la pasta in modo tale che non si gonfi.

Potete, ora, infornare in forno preriscaldato alla massima temperatura per 30 minuti circa (il tempo varia a seconda del forno – cuocete fino a totale doratura).

 Gustate calda!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.