Crema chantilly al limone con pavesini al rum e Nergi

Crema chantilly al limone con pavesini al rum e Nergi

Crema chantilly al limone con pavesini al rum e Nergi

La Crema chantilly al limone con pavesini al rum e Nergi é un dessert al cucchiaio ideale da preparare anche all’ultimo momento, poichè la sua realizzazione risulta particolarmente semplice e veloce. Ciò non toglie un gusto pieno e deciso ed al contempo raffinato, caratterizzato da una delicatissima e profumatissima crema al limone, alleggerita dalla panna, alla quale si contrappone e completa piacevolmente il gusto pungente del rum che, a sua volta, si sposa perfettamente con la dolcezza del Nergi (cliccate qui per sapere di cosa si tratta).

Con questa ricetta,  partecipiamo all’iniziativa “Anche io… SUPER NERGI“!!! (cliccate qui per scoprire le altre ricette che aderiscono all’iniziativa)

INGREDIENTI per 4 persone

Granella di nocciole g 50 ca.

Nergi n° 16

Pavesini 4 pacchetti (36 biscotti)

Rum ml 110

Per CREMA CHANTILLY AL LIMONE

Buccia di 3 limoni

Farina g 90

Latte fresco intero ml 670

Panna fresca ml 330

Tuorli d’uovo 4

Zucchero semolato g 130

PREPARAZIONE

Preparate, prima di tutto, la crema al limone.

In una casseruola mettete farina e zucchero e mischiate con una frusta a mano.

Aggiungete, quindi, i tuorli d’uovo e, con un cucchiaio di legno, amalgamate il tutto fino a far incorporare zucchero e farina ai tuorli d’uovo; aggiungete pian piano il latte in modo tale che non si formino grumi.

Aggiungete, poi, la buccia di limone e fate cuocere a fiamma bassissima girando con un cucchiaio di legno (e se necessario, per evitare la formazione di grumi, con una frusta a mano) fino a far leggermente sobbollire (la vostra crema sarà cotta quando si sarà attaccata alla buccia di limone).

Togliete dal fuoco (ed eliminate la buccia di limone altrimenti la crema acquisterà un retrogusto amaro) e mettete in una terrina per farla ben raffreddare.

Nel frattempo montate la panna.

IMPORTANTE: la panna per essere ben montata deve essere rigorosamente fredda.

Unite, quindi, la panna montata alla crema al limone girando con un cucchiaio.

IMPORTANTE: la crema deve essersi raffreddata completamente, altrimente la panna si smonterà!!!

Potete adesso formare il vostro dolce.

In coppette monoporzione, mettete un po’ di granella di nocciole; quindi procedete alternando 3 pavesini bagnati ognuno con un cucchiaino di rum, un po’ di crema, granella di nocciole, 1 nergi tagliato a fette ed ulteriore crema. Dovete fare 3 strati. All’ultimo terminate con il nergi.

Preparate 4 coppette procedendo in questa maniera.

L’idea originale è quella di servire la Crema chantilly al limone con pavesini al rum e Nergi in bicchieri da vino!!!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.